Top

La prevenzione dei traumatismi nello sport

In questo articolo tratteremo la prevenzione dei traumatismi nello sport a livello di:

  • Approccio
  • Postura
  • Funzionale
  • Metabolico Prestativo

a cura del Prof. Corbucci Gian Giacomo, Dott. Belardi Mauro e Dott. Rosetti Andrea.

Traumi

Le lesioni possono essere di due tipo:

  • da sovraccarico funzionale: sollecitazione abnorme e/o eccessivamente ripetuta
  • traumatiche: cadute o colpi diretti

Fattori di rischio

  • Sport non  adatto alle caratteristiche dell’atleta
  • Caratteristiche tecniche dell’atleta
  • Preparazione atletica
  • Carichi di lavoro eccessivi
  • Gesto tecnico non eseguito correttamente
  • Materiale tecnico non adeguato
  • Terreno di gioco
  • Valutazione medico-sportivo
  • Traumi e infortuni precedenti non trattati adeguatamente
  • Attività di riscaldamento e defaticamento

Prevenzione

L’insieme di interventi mirati a contrastare l’insorgenza di paramorfismi che legati alla specificità dei singoli sport, possono facilitare l’insorgenza di infortuni e di conseguenza limitare le performance dello sportivo.

Medico sportivo, Fisioterapista, Osteopata/Posturologo

Non svolgono solo attività RIABILITATIVA ma ricoprono un ruolo fondamentale nella PREVENZIONE dei traumatismi nello sport.

La prevenzione è di tre tipi: Funzionale, Posturale e Metabolico Prestativo.

Prevenzione Funzionale:

  • Anamnesi
  • Valutazione infortuni/traumi pregressi
  • Analisi delle catene muscolari
  • Valutazione Articolare
  • Valutazione Posturale

Obiettivi della prevenzione funzionale:

  • Buon equilibrio miofasciale
  • Corretta mobilità articolare
  • Assetto posturale fisiologico
  • Ridurre le sollecitazioni articolari
  • Ridurre il rischio di processi infiammatori
  • Ridurre il rischio di lesioni muscolari
  • Ridurre il rischio di squilibri posturali

Linee guida della prevenzione funzionale:

  • Mobilizzazione articolare
  • Rinforzo muscolare
  • Stretching dinamico
  • Esercizi propriocettivi
  • Posture individualizzate
  • Core stability
  • Idrokinesiterapia

Esercizi Propriocettivi

Posture

Core stability

Idrokinesiterapia

Roberto Camilloni

No Comments

Post a Comment